Ultimi Articoli

  • GRI Standards per la rendicontazione non finanziaria
    Le Linee Guida EBA (emanate dall’European Banking Autority) in merito alla valutazione del merito creditizio per la concessione e il rinnovo degli affidamenti bancari, in vigore dal 30 giugno 2021, (vedi il mio precedente articolo “La nuova normativa europea per le banche”) prevedono che gli Istituti bancari, nella concessione del credito, valutino anche i fattori ambientali, sociali e di governance (ESG). Un bilancio sostenibile influenza la capacità reddituale dell’azienda nel medio-lungo termine. Con il D.Lgs. n. 254/2016, il nostro paese ha recepito la Direttiva 2014/95/UE, imponendo un… Continua a leggere GRI Standards per la rendicontazione non finanziaria
  • Cassazione n. 24725 del 14/09/21
  • Nuova definizione di default bancario e conseguenze per i correntisti
    Dal 1° gennaio 2021 è entrata in vigore la nuova definizione di default prevista dall’art. 178 del Regolamento Europeo n. 575/2013 relativo ai requisiti prudenziali per gli enti creditizi, che stabilisce criteri e modalità più stringenti rispetto a quelli finora adottati dagli intermediari finanziari italiani. Le nuove regole in materia di default devono essere applicate non solo dalle banche, ma anche da tutti gli intermediari finanziari non bancari, che esercitano il servizio di concessione di finanziamento sotto qualsiasi forma (es. società di leasing). La disciplina prevede che… Continua a leggere Nuova definizione di default bancario e conseguenze per i correntisti
  • Cos’è ROI
    (Tratto da Borsa Italiana) Il ROI (Return on Investments) rappresenta la redditività operativa, che costituisce la misura della remunerazione del capitale investito (totale attività) in azienda a titolo di debito o di rischio. E’ data dal rapporto tra Risultato Operativo (RO) e Capitale Investito (CI). E’ una misura della redditività del capitale investito e quindi della capacità di ottenere ritorni sugli investimenti. Esso pertanto non indica solo la capacità di remunerare il capitale di rischio (come avviene con l’impiego del ROE), ma la capacità di remunerare sia… Continua a leggere Cos’è ROI
  • Cos’è EVA
    (Tratto da Borsa Italiana) L’EVA, acronimo di Economic Value Added (Valore Economico Aggiunto), è un indicatore della performance di un’azienda calcolato come differenza tra il reddito operativo netto e il costo del capitale impiegato per produrre quel reddito. L’EVA è utile per capire se un’azienda crea valore o lo distrugge. Per essere vendibile un’azienda deve avere EVA > 0 cioè deve produrre introiti sufficienti a giustificare l’impiego di capitale che l’azienda stessa assorbe. Come si calcola l’EVALa formula per il calcolo dell’EVA è la seguente: EVA = (NOPAT – WACC )… Continua a leggere Cos’è EVA